Il Pep Talk di Marie Lu


Oggi vi presento il pep talk di Marie Lu. Lei scrive romanzi YA ed ha una passione per le storie distopiche.

Hai già scritto metà del tuo romanzo. Cominci a vedere un barlume di luce in fondo al tunnel. Ma riesci a malapena a respirare. Ti fa male il cervello. Il gioco comincia a farsi duro, vero?

Non voglio dirti parole ispiratrici. Non voglio dirti quanto sia difficile essere scrittore, o quale coraggio serva per diventarlo (tra l’altro, non lo sai già?). Non c’è tempo, per questo: devi finire un romanzo! Oggi voglio darti qualche consiglio pratico per attraversare la palude oscura: il blocco dello scrittore.

Tira fuori dallo scaffale quel libro che ti ha cambiato la vita. Trova un capitolo che ti lasci senza fiato. Inizia a digitarlo in un nuovo documento, parola per parola. Ma non copiarlo alla cieca: pensa a quello che stai scrivendo. A me questo esercizio aiuta nel vedere il genio nella narrazione dell’altro scrittore e stimola i miei pensieri e la mia scrittura. Fai attenzione, naturalmente, a non finire per copiare o plagiare… ma si può dire molto traendo ispirazione da qualcun altro.

Fai un elenco di tutti i tuoi personaggi. Poi traccia linee che colleghino in maniera casuale i personaggi, senza pensare. Però non basta collegarli: in basso, sulla pagina, scrivi qualche nota sui collegamenti che hai appena tracciato. Qualcosa di scandaloso, forse, o qualcosa di dolce. Qualcosa di inaspettato. Qualcosa che possa dare profondità alla trama e che ti permetta di creare scene esplosive che lancino i personaggi.

Poniti in una nuova prospettiva creativa. Quando cominci a sentirti stanco diventi pigro, il che rende anche la tua narrazione pigra. Arriva un momento nel quale le parole non ti ispirano più; è il momento di rivolgersi ai cugini creativi della scrittura. L’arte. La musica. I giochi. E così via. Io personalmente comincio a disegnare i miei personaggi. Fallo anche se non disegni o non ti piace disegnare i tuoi personaggi. Oppure prenditi 10 minuti e disegna una mappa del tuo mondo, anche se intanto stai scrivendo. Dov’è l’ufficio postale? Qual è l’aspetto di quella casa? Dove amano stare i tuoi personaggi? Oppure disegna una casella a caso in un angolo: Fai sì che diventi un luogo abbandonato/segreto/proibito. Un hotel dell’amore. Un bar con una cantina nascosta.

Ascolta la musica: crea una playlist che corrisponda all’umore della tua storia. Ma non ascoltarla e basta; metti le cuffie, chiudi gli occhi, siediti, alza il volume e perditici… Fai scorrere nella tua testa le scene della tua storia. Ascolta i testi delle canzoni e segui l’arco della loro storia mentre si fonde con la tua. Vai dove sono i tuoi personaggi: da qualche parte nel buio potresti vedere la scintilla di una nuova scena.

Naturalmente, nulla di tutto questo può sopravvanzare l’ultimo, definitivo, consiglio:

Continua a scrivere.

Scrivi un intero monologo con il tuo personaggio principale, se esiste. Impiega un capitolo per esplorare la vita di un antagonista. Scrivi una scena in cui non sia presente nulla se non il dialogo tra l’eroe ed il cattivo. Scrivi una scena ad alta tensione erotica tra la tua coppia preferita. Non importa se non sono in ordine cronologico. Non è neppure necessario che tutto questo finisca nel libro. Ma ti aiuterà ad andare avanti.

Quindi vai avanti. Ci sei quasi, basta solo un po’ di più. Sei testardo. Sei esaurito. Sei determinato. Ma, soprattutto, sei uno Scrittore.

Marie


Trovate qui l’originale

Annunci

3 pensieri riguardo “Il Pep Talk di Marie Lu

    1. La musica funziona: lo dico per esperienza personale. A me riesce difficile ormai avere abbastanza concentrazione per riuscire ad ascoltare e scrivere contemporaneamente. Però la musica suggestiona tantissimo e ti proietta in un batter d’occhio nella giusta disposizione d’animo.
      Buona scrittura 😉

      Mi piace

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...