Un dono inatteso


Oggi sarebbe stato giorno di consigli di scrittura ma nessuno dei pezzi che ho preparato mi convince; passo quindi la mano in attesa di idee migliori e ne approfitto per un ringraziamento ed una piccola recensione.

Un paio di settimane fa, complice l’insonnia, ho avuto la fortuna di partecipare ad un piccolo indovinello di Marco Lazzara; il premio per la soluzione è stata una copia omaggio di un suo libro dal titolo “Incubi e meraviglie” della Editrice GDS (qui il video trailer). Si tratta di una raccolta di racconti di genere fantascientifico (e non solo) che mi ha ricordato moltissimo quelle che divoravo quando andavo alle superiori: qualcosa del genere “Le grandi storie della fantascienza” nelle quali il grande Isaac Asimov raccoglieva, anno per anno, le migliori produzioni sue e dei suoi colleghi.

Ecco: nel libro di Marco si respira la stessa aria briosa che si trovava nelle storie datate anni ’50 e ’60. Lo stesso genere di ambientazioni  ed anche lo stesso stile narrativo e lessicale. È stato davvero come rituffarsi in un mondo che, da ragazzo, mi ha permesso di passare piacevolmente innumerevoli pomeriggi.

Tra i tanti racconti, ciascuno con finale a sorpresa, mi permetto di segnalarne tre, rigorosamente nell’ordine con cui li ritroverete nell’indice. Il primo è “Incontri ravvicinati del 5° tipo”: perfetto esempio di apertura che permette subito al lettore di capire quale sia lo spirito del testo che ha tra le mani. A seguire “Vi prego, aiutatemi”:  dopo le prime storie, ho cominciato a giocare a rimpiattino con l’autore nell’immaginare quale potesse essere il finale prescelto, ma in questo caso ho clamorosamente perso la partita. Infine “Occhi verdi”: una storia atipica, nel contesto, ma ottimamente scritta e carica di un significato che non vi svelo per non rovinarvi il finale.

In buona sostanza quello di Marco è stato un bellissimo regalo; vi consiglio di passare su ibs a comperarlo che per 1,99 euro ci si regalano diverse ore liete!

 

 

 

Annunci

2 thoughts on “Un dono inatteso

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...