Un’emozione inattesa


Ieri, Elisa Elena Carollo, mi ha fatto vivere una situazione strana: non mi era mai capitato di veder recitare un mio testo. È stata un’emozione molto forte e, devo ammettere, mi sono sentito di colpo inadeguato, nudo davanti a tutti i miei limiti.

Per fortuna mia lei invece è molto brava e così potrete passare una bella mezz’ora guardando i video degli otto pezzi che ha scelto e recitato come “allenamento” in vista dei test di ingresso all’Accademia; io ho avuto la fortuna e l’onore di essere scelto tra i molti (ottimi) pezzi che hanno partecipato all’iniziativa.

La cosa ancora più bella, però, è che tutto il lavoro che ha fatto per recitare e girare i video è diventata la base per un contest: vi invito quindi caldamente a VOTARE il video migliore (io l’ho già fatto!).

Annunci

6 thoughts on “Un’emozione inattesa

  1. Sono onorata che tu mi abbia citato in un post, grazie!
    Il tuo testo non mi è sembrato per nulla inadeguato, anzi, mi è piaciuto molto. Ho fatto un gran lavoro, è vero, ma ne è valsa la pena e sono davvero contenta che abbiate apprezzato le mie interpretazioni.

    Mi piace

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...