Organizzazione della fase finale del “Campionato Italiano di Incipit”


Per la prima volta su “Scrivere per caso” abbiamo un post di servizio. Come forse avrete notato, abbiamo molta carne al fuoco per la nostra gara e sarebbe davvero un peccato sprecare malamente questa occasione. Così chiedo il vostro sostegno.

In questo momento abbiamo già 16 incipit iscritti, ma mancano ancora alcune persone che avevano promesso di inviarlo anche se non l’hanno ancora fatto. Quindi potenzialmente siamo attorno a “quota 20”. L’idea iniziale era di fare un unico post e un’unica votazione, ma rischia di essere dispersivo. D’altra parte spezzare la cosa in più “puntate” rischia di far calare l’attenzione. Allora vi propongo tre diversi “schemi” per organizzare questa fase finale; ogni schema cerca di ampliare la discussione, ma rischia di allungare troppo il brodo. Se qualcuno ha un’idea migliore, i commenti sono sempre aperti.

Dopo i tre schemi ci sarà modo di votare, così intanto anche io faccio le prove per la “gara”.

1 – Finale “secca”

Un unico post con tutti gli incipit. Discussione e votazione. Ne rimarrà soltanto uno: il vincitore.

2 – Con le “semifinali”

Due post diversi con una decina di incipit. Da ognuno si estraggono i primi tre o cinque brani e poi si fa un post finale con i migliori 6/10. Servono tre post totali per avere il vincitore.

3 – Con le “semifinali” più ripescaggio

Due post diversi con una decina di incipit. Da ognuno si estraggono i primi quattro brani e si hanno i primi 8 finalisti. Per evitare che i brani “scartati” abbiano subito una fine ingloriosa perché si siano trovati in un gruppo forte, facciamo un terzo post che tra tutti gli “scartati” estragga i migliori due. Infine un ultimo post che da trovi il migliore tra gli 8 finalisti “diretti” più i due “ripescati”. Servono quattro post in totale per avere un vincitore.

Adesso il lancio della patata bollente (come dice qualcuno): come organizziamo?

 

***

Io ti avrei pubblicato. O forse no.

Annunci

29 thoughts on “Organizzazione della fase finale del “Campionato Italiano di Incipit”

  1. Finale secca: il lettore deve rimanere subito colpito dall’incipit che lo cattura di più. Magari fai un podio per i primi tre, ma sempre di tutti e 16 (o 20) incipit presentati in una sola tornata.
    Se il gioco ha successo, puoi riproporre la gara!

    Mi piace

  2. Voto il 2, perchè a leggere 20 incipit magari gli ultimi rimangono penalizzati dalla noia/stanchezza/tempo. Non amo i ripescaggi. Ti prego di segnarmi perchè non ho votato col tabellino sopra. bacio

    Mi piace

  3. Anche io sono d’accordo con Sandra. Addirittura, per semplificare, fare così: quattro post (se vuoi ce li “smazziamo” sui vari blog, così non devi aggiornare quotidianamente… io mi posso offrire volontaria lunedì) da cinque incipit. i vincitori vanno poi in finale, e si vota nuovamente.

    P.S. L’incipit del mio romanzo è ancora provvisorio. Posso mandartene altri due? 🙂

    Mi piace

  4. Io ho votato per la terza soluzione. Venti incipit (e forse più) tutti insieme sono pesanti da leggere e come dice Sandra dopo un po’ subentra la stanchezza. L’idea del rispescaggio poi mi sembra sensata, anche perché da quello che ho capito ci saranno anche incipit di autori più o meno famosi.
    Inoltre, propongo che ognuno esprima due preferenze, ma non so se si può fare con il sistema di voto…

    Mi piace

    • Ma mica i 20 assaggi si leggono tutti in un giorno! Michele, non hai previsto qualche giorno di lettura? Tipo venerdi escono i testi e abbiamo tempo fino a lunedi (per fare un esempio) per leggere e meditare la scelta: venti incipit di 15 righe si possono leggere in 4 giorni, che dite, no?

      Mi piace

      • Dovendo fare un unico post, pensavo di pubblicare venerdì e fare il post con i risultati il mercoledì successivo. In mezzo c’è un weekend lungo e anche un paio di giorni lavorativi per chi non avesse il pc a casa.

        Mi piace

  5. Ho votato finale secca ma dopo aver letto i commenti degli altri non ne sono più convinta. Ripescando la mia idea iniziale di postare un incipit per blog, penso che sarebbe divertente smazzarci gli incipit, come dice Chiara. In caso, io sono disponibile.

    Mi piace

  6. Finale secca, il pronostico più accreditato dovrebbe essere a logica che i primi 10 incipit votati appartengano ai veri scrittori. Dall’11 in poi solo noi poveracci. I primi tre dovrebbero essere addirittura mostri sacri o giù di lì. Chi se ne frega chi vince e i ripescati, La tesi da dimostrare o sfatare è che gente qualsiasi viene scambiata per grande maestro di letteratura e viceversa. Ho già votato.

    Mi piace

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...