Storia in sei parole #1- Inverno


Dicono che il primo sia stato Hemingway, per vincere una scommessa: «For sale: baby shoes, never worn» (Vendesi: scarpe per neonato, mai indossate). Di sicuro sei parole sono sufficienti a dipingere una storia. Persino un romanzo. Ma sono poche, dannatamente poche, e non è facile per nulla. Il tema di oggi è l’inverno.

Ecco le mie: Neve. Ghiaccio. Manchi tu, nel letto.

Giocate con me?

Annunci

50 thoughts on “Storia in sei parole #1- Inverno

  1. Sibila l’inverno dietro ai vetri ghiacciati.

    Distese gelate fuori dal mio mondo.

    Annusò l’aria: pioggia e cioccolato, indovinò.

    Lacrime ghiacciate; ciottoli lungo la strada.

    Chiusero l’inverno fuori e si amarono.

    Tanto per augurare la buonanotte ^_^

    Mi piace

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...