Indovina la quarta


photo credit: Perfect Heart via photopin (license)
photo credit: Perfect Heart via photopin (license)

Oggi è S. Valentino: non posso che mandare il mio augurio a tutti gli innamorati. Innamorati dei libri e della letteratura, naturalmente.

Mi sembra il giorno perfetto per giocare a “Indovina la quarta”: come riportava Celeste Sidoti, Sara Boero tempo fa lanciò in questo video un giochino chiamato “indovina la storia / guess the story”. L’idea era di raccontare la sinossi di una storia famosa in modo che sembrasse drammatica se comica, sci-fi se romantica, e via così, sfidando gli altri a indovinare di che si trattasse.

Questa volta, chi vuole partecipare può aggiungere nei commenti la propria quarta, lasciando agli altri lettori il compito di indovinare quale sia il libro originale. Io, per rompere il ghiaccio, vi metto la mia “quarta”. Chi non la riconosce, dieci minuti in ginocchio sui ceci dietro la lavagna!

Titolo: Cinquanta sfumature d’ira

Quando Ippodamia, graziosa e ingenua figlia di Briseo nonché principessa di Lirnesso, incontra Achille, giovane re ed eroe acheo, si accorge di esserne attratta irresistibilmente. Convinta che i greci non abbiano la minima possibilità di vincere la guerra in cui si sono imbarcati, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Agamennone, re e capo della spedizione degli invasori, non compare improvvisamente nella tenda in cui è segregata e la pretende per sé. Ippodamia allora capisce di volere a tutti i costi l’uomo che l’ha avuta per averle ucciso il marito. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Ippodamia scoprirà che Achille è un uomo tormentato dall’ira e dalla sete di sangue in battaglia, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili, che consuma con l’amato Patroclo… Nello scoprire l’animo enigmatico di Achille, Ippodamia conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri. Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che Omero ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, sullo sfondo degli avvenimenti della guerra per il predominio sul Mediterraneo nell’Età del Bronzo.

Annunci

13 pensieri riguardo “Indovina la quarta

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...