Racconti diVersi: l’avvelenata – la votazione


Michele

Storia di F. V., scrittore anonimo.

Un palco. La TV. Fazio. La gente che applaude e vuole sapere da te cosa ne pensi su qualsiasi cosa, dal cambiamento climatico alla carta igienica. Ma tu scrivi e la notte non riesci a dormire al pensiero che anche domani qualcuno vorrà da te un consiglio per la propria vita e tu gli dirai la prima boiata che ti viene in mente. Una cazzata qualsiasi, buona come quella di chiunque altro, raccattata tra le miserie che altri mille ti hanno raccontato nella speranza di avere uno straccio della tue luce riflessa.
La critica che ti disprezza mentre ti guarda dall’alto in basso. Il tuo ultimo libro ha venduto più dei loro giornali messi assieme. Senza contare che le pagine di cultura, ormai, chi le legge più? Eppure la torre d’avorio è la loro e tu sei un pezzente che scrive “commerciale”.
Non ti è mai interessato vendere, ma neppure ti ha fatto schifo. Ci hai provato e ti è andata bene. La cosa che più ti piace, di tutto ciò, è la facilità con cui le ragazze te la danno. Che poi… Ti piaceva, all’inizio. Ma l’abitudine toglie la doratura a qualsiasi cosa e adesso il pensiero di dividere quel poco di intimità che hai con un’estranea è un pensiero che ti fa accapponare la pelle. Preferiresti chiuderti in bagno, da solo. A volte lo fai pure.
Solo che non riesci a smettere. Vorresti scrivere un libro che nessuno compri. Magari un libro di pagine vuote, giusto per dimostrare a tutti che non è vero, che anche tu sei come tutti gli altri. Che è tutta una montatura.
Ma tu, la fortuna di essere come gli altri, non ce l’hai. Ti chiami F. V.: vorresti smettere e finisci per pubblicare sempre e solo best seller.

Annunci

8 pensieri riguardo “Racconti diVersi: l’avvelenata – la votazione

  1. Più che altro il problema è la musica. Non conosco le canzoni, quindi non riesco né a partecipare né a votare. E purtroppo altro che ferie: giugno e luglio sono mesi in cui lavoro doppio! :/

    Mi piace

      1. A me piacerebbe leggere la rielaborazione di qualcosa che conosco (le prime due non pervenute ehm ehm); però in questo caso vado a votare perché una versione mi ha colpita più delle altre.

        Mi piace

        1. La mia idea, in generale, era di proporre canzoni ormai sconosciute. Le prime due sono risultate più sconosciute di quanto supponessi; le prossime dovrebbero esserlo ancora di più.
          Però ribadisco: come si faceva tanti anni fa in radio, potete mandare un messaggio e richiedere una dedica 😉

          Liked by 3 people

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...