Racconti diVersi: l’avvelenata – la votazione


 E adesso, la votazione!

Il voto è anonimo.

***

  1. Voto per: Tiziana
    Commento: Mi è piaciuto il risvolto bucolico della storia.
  2. Voto per: Michele
    Commento: Bella interpretazione del peso del successo.
    Per Michele voto pieno, ma lascio anche mezzo voto per Ivano e lo sfogo dell’anziano sotto giudizio.
  3. Voto per: Isabella
    Commento: Mi è piaciuto leggere un rapporto tra madre e figlia.
  4. Voto per: Tiziana
    Commento: Ho provato una naturale tenerezza verso il protagonista della storia.
  5. Voto per: Ivano
    Commento: Guccini/Socrate: intrigante. Bertoncelli/Meleto: divertente.
  6. Voto per: Ivano
    Commento: Ci rivedo molto l’essenza di Guccini (che conosco più come scrittore che come cantante – quasi nulla -) in questa interpretazione, il suo modo di porsi e comunicare che ho visto in diverse interviste. Interessante quindi la struttura ma anche il contenuto.
  7. Voto per: Michele
    Commento: Non c’è un motivo particolare. Il brano è bello tutto.
  8. Voto per: Michele
    Commento: Per come ha saputo abilmente scrivere “fra le righe”.
  9. Voto per: Ivano
    Commento: Molto interessante l’intrecciarsi delle due “difese”.
  10. Voto per: Ivano
    Commento: Azzeccatissima l’ispirazione all’Apologia.
Annunci

8 pensieri riguardo “Racconti diVersi: l’avvelenata – la votazione

  1. Più che altro il problema è la musica. Non conosco le canzoni, quindi non riesco né a partecipare né a votare. E purtroppo altro che ferie: giugno e luglio sono mesi in cui lavoro doppio! :/

    Mi piace

      1. A me piacerebbe leggere la rielaborazione di qualcosa che conosco (le prime due non pervenute ehm ehm); però in questo caso vado a votare perché una versione mi ha colpita più delle altre.

        Mi piace

        1. La mia idea, in generale, era di proporre canzoni ormai sconosciute. Le prime due sono risultate più sconosciute di quanto supponessi; le prossime dovrebbero esserlo ancora di più.
          Però ribadisco: come si faceva tanti anni fa in radio, potete mandare un messaggio e richiedere una dedica 😉

          Liked by 3 people

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...