Storia in sei parole #43 – Parole intraducibili: Feierabend (tedesco)


da Internet - http://sixwordstoryeveryday.com/
da Internet – http://sixwordstoryeveryday.com/

Dicono che il primo sia stato Hemingway, per vincere una scommessa: «For sale: baby shoes, never worn» (Vendesi: scarpe per neonato, mai indossate). Di sicuro sei parole sono sufficienti a dipingere una storia. Persino un romanzo. Ma sono poche, dannatamente poche, e non è facile per nulla.

Ormai l’estate ha preso possesso della rete e della voglia di esercitarsi, così questa sarà l’ultima settimana e poi ce ne staremo tutti in libertà fino a settembre. Per festeggiare usiamo una parola dal tedesco: Feierabend, che significa quella sensazione piacevole che si prova nell’arrivare alla fine di una giornata lavorativa. Se poi è un anno, come nel nostro caso, non potrà che essere piacevolissima.

Ecco le mie sei: «Anno: finito! Grecia: arrivo… Tornerò? Chissà!».

Giocate con me?

Annunci

28 pensieri riguardo “Storia in sei parole #43 – Parole intraducibili: Feierabend (tedesco)

  1. Io le ferie, se così le si posono chiamare, me le sono già giocate, sono appena rientrato 😛
    Comunque Feierabend è traducibilissima con riposo serale, infatti i tedeschi usano salutarsi con schönes Feierabend 😉
    Vado col mio racconto:
    “Non aspetto altro che le quattro” (perchèinizio alle sette :P)

    Liked by 2 people

  2. Niente ferie. Sentire nei blog chiusure di due mesi fa impressione. Il riposo è sacrosanto anche se non è detto che tutti lo faranno. Lo stacco dagli altri o dalle attività ci vuole per rigenerarsi. I ritmi estivi sono diversi.
    Comunque fino a settembre è dura non sentirsi con tutto il gruppo. :/

    Le mie sei parole:

    Non lo rivedrò fino ad agosto.

    Senza “comandi ” per almeno due settimane.

    Agosto: collega mio non ti conosco.

    Liked by 2 people

  3. Fine giornata divano a noi due!
    Vacanze tre parole sole amore cuore.
    (vecchio tormentone estivo)
    Passammo l’estate su una spiaggia solitaria…
    (tormentone Battiato ma è di 7 lettere, però quando penso all’estate mi viene in mente quella canzone e il rumore delle onde)

    Liked by 1 persona

Lasciare un commento è sempre una buona idea!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...