Storia in sei parole #51 – Parole intraducibili: Fika (svedese)


Dicono che il primo sia stato Hemingway, per vincere una scommessa: «For sale: baby shoes, never worn» (Vendesi: scarpe per neonato, mai indossate). Di sicuro sei parole sono sufficienti a dipingere una storia. Persino un romanzo. Ma sono poche, dannatamente poche, e non è facile per nulla. Per un motivo o per un altro è… Read More Storia in sei parole #51 – Parole intraducibili: Fika (svedese)

Biblioteca Scarparo #54 – L’uomo senza labirinto


La Biblioteca Scarparo è piena di libri che (ancora) non esistono; si tratta, prendendo ispirazione dal titolo del libro proposto (che è una variazione più o meno ironica di un libro vero), di scrivere qualcosa a scelta tra: la quarta di copertina; l’incipit; un dialogo oppure una scena. A volte, però, questi esercizi prendono vita… Read More Biblioteca Scarparo #54 – L’uomo senza labirinto

É nel ricordo il più bel rifugio ovvero come smontare un Premio Strega. Più una recensione in omaggio.


Come succede a volte di giovedì, ma va bene anche oggi che è mercoledì, ecco una recensione che recensione non è. Oggi, però, ‘o famo strano: saremo Viola e io. Per fortuna vostra più lei, che me. Come in ogni film americano che si rispetti faremo il gioco del poliziotto buono e del poliziotto cattivo,… Read More É nel ricordo il più bel rifugio ovvero come smontare un Premio Strega. Più una recensione in omaggio.

Miniplot #21 – Le renne non sanno leggere gli indirizzi


Tempo di Miniplot, ma lo facciamo in un modo speciale perché torna protagonista la serie di racconti di Buck e il Terremoto. Si tratta di libri – acquistabili in ebook e anche in cartaceo qui – creati da un ampio gruppo di autori con l’intento di devolverne l’intero ricavato in particolare a favore delle popolazioni delle… Read More Miniplot #21 – Le renne non sanno leggere gli indirizzi